News & Media

 

20/09/2013

NASCE IN ITALIA IL CENTRO NAZIONALE ARTROSI

Il 2 ottobre 2013 la Prima Giornata Nazionale dell'Artrosi: consulti gratuiti per conoscere nuove terapie e forme di prevenzione innovative

Milano, 20 settembre 2013 – Dal mese di settembre è attivo il Centro Nazionale Artrosi, un esempio unico in Europa per la diagnosi e la cura a 360° dell'artrosi e delle malattie ortopediche. Il Centro ha l'obiettivo di offrire al paziente una consulenza medica, chirurgica e riabilitativa di alto livello, proponendo un percorso personalizzato, nel rispetto delle caratteristiche e delle esigenze lavorative e sociali dei singoli individui.

Il Centro ha sede a Monza (MB) in Vicolo Scuole 5 e si avvale della collaborazione di alcuni fra i migliori esperti in Italia per la cura dell'artrosi nei diversi distretti corporei. Fra i promotori dell'iniziativa il Professor Marco Lanzetta, chirurgo della mano di fama internazionale, che ha fortemente creduto in questo nuovo progetto.

Il Centro Nazionale Artrosi rappresenta una realtà esclusiva nel settore medico nazionale, in quanto a innovazione tecnologica e terapeutica, utilizzo di protocolli sanitari all'avanguardia e forte attenzione ai metodi di cura alternativi.

Un approccio nuovo, moderno e mininvasivo, volto a promuovere non solo la cura ma anche la conoscenza e la prevenzione della malattia.

Grazie alla collaborazione con importanti realtà scientifiche nazionali e internazionali, il Centro è inoltre impegnato in un costante aggiornamento professionale e tecnologico, in modo da proporre strumenti di valutazione e di terapia convalidati dai leader di settore. Il trattamento medico delle malattie segue protocolli innovativi e conformi alle più moderne linee guida internazionali.

La Prima Giornata Nazionale dell'Artrosi

Per avvicinare la popolazione a una nuova visione conservativa della malattia, per il 2 ottobre è stata organizzata la Prima Giornata Nazionale dell'Artrosi.
A partire da martedì 24 settembre, telefonando al numero 039 2324219, sarà possibile prenotare una visita gratuita con uno degli specialisti del Centro Nazionale Artrosi.

Si tratta di un'occasione importante per conoscere le nuove ed efficaci terapie disponibili per la cura dell'artrosi e usufruire di un consulto gratuito con uno degli specialisti del Centro.

L'iniziativa intende essere anche una campagna di informazione e sensibilizzazione della popolazione italiana, che sempre più manifesta dolori articolari. L'artrosi infatti si può curare in tanti modi con grandissimi risultati e con significativi miglioramenti della qualità della vita dei pazienti.

Fra le terapie possibili e percorribili prima di un intervento chirurgico si annoverano l'utilizzo delle cellule staminali con procedure mininvasive in artroscopia, l'applicazione indolore di gel contenenti farmaci specifici, la prevenzione effettuata attraverso una dieta alimentare anti artrosi e programmi di fisioterapia personalizzati, che prevedono alcune sedute nei centri specializzati e il mantenimento degli esercizi a domicilio.

La diffusione della malattia in Italia

L'artrosi è una malattia articolare cronico - degenerativa a carattere progressivo, che colpisce in Italia circa 4 milioni di persone di cui, in base alle stime dei dati Istat, 640.000 in Lombardia (280.000 in Emilia Romagna, 360.000 nel Lazio, 320.000 in Veneto). Interessa principalmente le persone anziane, ma anche i giovani possono soffrirne. Infatti, come per molte altre malattie, nella maggior parte dei casi l'insorgere della patologia è dovuto ad una combinazione fra la predisposizione genetica dell'individuo (artrosi di tipo primario) e l'influenza dei fattori ambientali, soprattutto le sollecitazioni meccaniche, l'obesità, le malformazioni, i traumi ed i microtraumi (artrosi di tipo secondario).
L'osteoartrosi presenta una prevalenza del 11% e 24% nella popolazione adulta rispettivamente per ginocchio e anca (dati EULAR 2013). È la causa principale di disabilità.

DOVE SIAMO

Telefono: +39 039 23 24 219
E-Mail: info@iicm.it
Indirizzo: Vicolo Scuole 5 - Monza - IT

COME PRENOTARE

La prenotazione può essere effettuata:
  • di persona presso la nostra sede a Monza, vicolo Scuole 5, dal lunedì al venerdì dalle ore 9,00 alle ore 18,00
  • telefonando al n. 039 23 24 219
La segreteria fornirà le informazioni circa le formalità di accettazione, i documenti da presentare e come raggiungerci. Per disdire la prenotazione telefonare al n. 039 23 24 219 o inviare un fax al n. 039 23 15 228 o una e-mail all'indirizzo info@iicm.it