Rassegna stampa

 

04/07/2006

IL GIORNALE DI MONZA

SAN GERARDO E LANZETTA: É DIVORZIO

Marco Lanzetta, il mago mondiale della microchirurgia ricostruttiva della mano, se ne va dall’ospedale San Gerardo sbattendo la porta. Una decisione maturata nel tempo, ma presa dal giovane professore della Università Bicocca soltanto venerdì scorso. Secondo indiscrezioni maturate in ambiente ospedaliero, la decisione del professor Lanzetta deriverebbe dai ritardi nella realizzazione di un nuovo centro di microchirurgia ricostruttiva della mano in programma a Monza già da molto tempo. In verità Lanzetta lavorava alle dirette dipendenze dell'Università e non dell'ospedale, tuttavia il distacco anche da questo ente pare un’ipotesi tutt’altro che remota. Una notizia che ha scosso l’ambiente medico monzese e non solo che, tuttavia, al momento, non ha avuto reazioni ufficiali (tanto sulle motivazioni della scelta quanto sulle possibili destinazioni) dal momento che l'insigne scienziato si è reso irreperibile. Ma, tra le possibili destinazioni c’è già chi parla dell'Australia e della fondazione di microchirurgia di Sidney con la quale Lanzetta collabora da tempo. La sua notorietà è legata ad interventi eccezionali sulla mano realizzati nel 2000 a Lione, dove aveva esportato il know how monzese, e a quelli realizzati in Brianza su decine di artigiani che subivano incidenti sul lavoro e poi quello, più noto, alla ragazzina che, due anni fa, era rimasta vittima di Unabomber in Veneto. Dal 1990 il professore si batteva per ottenere un centro dove poter operare con maggiore disponibilità di spazi (adesso era costretto a farlo solo quando le sale operatorie della chirurgia erano libere). Ma il progetto sembrava andare per le lunghe. Da parte sua l'Università ha confermato la notizia delle dimissioni di Lanzetta e nello stesso tempo la volontà di portare avanti il suo progetto di un centro ultraspecializzato. A dirigerlo arriverà un altro chirurgo che parteciperà al concorso che verrà indetto dalla stessa Facoltà di medicina.

DOVE SIAMO

Telefono: +39 039 23 24 219
E-Mail: info@iicm.it
Indirizzo: Vicolo Scuole 5 - Monza - IT

COME PRENOTARE

La prenotazione può essere effettuata:
  • di persona presso la nostra sede a Monza, vicolo Scuole 5, dal lunedì al venerdì dalle ore 9,00 alle ore 18,00
  • telefonando al n. 039 23 24 219
La segreteria fornirà le informazioni circa le formalità di accettazione, i documenti da presentare e come raggiungerci. Per disdire la prenotazione telefonare al n. 039 23 24 219 o inviare un fax al n. 039 23 15 228 o una e-mail all'indirizzo info@iicm.it