Rassegna stampa

 

05/07/2006

CITY

FUGA DEI CERVELLI, VIA ANCHE LANZETTA, IL MAGO DEI TRAPIANTI DI MANO


Prosegue la fuga dei cervelli dal nostro Paese. Con le dimissioni di Marco Lanzetta dall'Università di Milano-Bicocca e dall'Ospedale San Gerardo di Monza, l'Italia perde il "mago della microchirurgia", co-autore -otto anni fa a Lione- del primo trapianto di mano effettuato al mondo.

La notizia, che risale al primo di luglio ma che si è diffusa soltanto ieri, è stata confermata sia dal preside della facoltà di Medicina dell’ateneo milanese, Andrea Stella, che dall’ospedale di Monza dove Lanzetta – responsabile del centro di microchirurgia della mano – eseguì nel 2000 il primo trapianto di mano in Italia.

Resta però il mistero sui motivi che hanno spinto il “mago” dei trapianti di mano a lasciare l’Università. Tanto che sia il professor Stella che l’Ospedale di Monza si trincerano dietro a un semplice “chiedetelo a lui”. Ma al cellulare di Lanzetta risponde la segreteria telefonica.

L’addio di Lanzetta rappresenta una grave perdita per la ricerca italiana: fu proprio il professore a partecipare, nel 1998, al primo trapianto di mano, eseguito a Lione con l’equipe di Jean-Michel Dubernard. E fu ancora lui ad eseguire, due anni più tardi, il primo intervento del genere in Italia, proseguendo poi su questa strada e rendendo il centro monzese uno dei più avanzati del mondo.

Lanzetta era anche delegato dell’Università di Milano-Bicocca per l’Australia, e a Sydney è Vice-Direttore della Microsearch Foundation of Australia.

“Il centro di Microchirurgia della mano nella struttura monzese non chiuderà” afferma l’Ospedale San Gerardo. “Anzi, c’era un accordo con la Regione Lombardia che riguardava il rafforzamento della struttura, con nuove risorse. E questo accordo non viene affatto cancellato dall’abbandono di Lanzetta. Non ci sarà più lui, ci sarà qualcun altro”.

DOVE SIAMO

Telefono: +39 039 23 24 219
E-Mail: info@iicm.it
Indirizzo: Vicolo Scuole 5 - Monza - IT

COME PRENOTARE

La prenotazione può essere effettuata:
  • di persona presso la nostra sede a Monza, vicolo Scuole 5, dal lunedì al venerdì dalle ore 9,00 alle ore 18,00
  • telefonando al n. 039 23 24 219
La segreteria fornirà le informazioni circa le formalità di accettazione, i documenti da presentare e come raggiungerci. Per disdire la prenotazione telefonare al n. 039 23 24 219 o inviare un fax al n. 039 23 15 228 o una e-mail all'indirizzo info@iicm.it